Privacy PolicyCookie Policy Martedì 29 Marzo 2022 – 419ª Seduta pubblica – classicistranieri.org – L'informazione parlamentare

Martedì 29 Marzo 2022 – 419ª Seduta pubblica

Martedì 29 marzo 2022 alle ore 16:40

419ª Seduta pubblica

L’Assemblea ha approvato, dalla sede redigente, il ddl 1228, modifica all’articolo 2 della legge 20 dicembre 2012, n. 238, per il sostegno e la valorizzazione del Pistoia Blues Festival. Il testo passa alla Camera.

Approvati i singoli articoli, hanno svolto dichiarazione di voto favorevole i sen. La Pietra (FdI), primo firmatario del ddl, Daniela Sbrollini (IV-PSI), Marilotti (PD), Mallegni (FIBP), Vescovi (L-SP) e Laura Bottici (M5S), che ha auspicato la riconsiderazione dei finanziamenti del Fondo unico dello spettacolo in termini di spese di investimento. In sede redigente il Governo ha accolto un ordine del giorno, a prima firma della sen. Saponara (L-SP), che impegna a reperire risorse per analoghe manifestazioni culturali.

L’esame del ddl 2533, conversione in legge del decreto-legge 17 febbraio 2022, n. 9, recante misure urgenti per arrestare la diffusione della peste suina africana (PSA), è rinviato alla seduta di domani. La sen. Parente (IV-PSI) ha riferito sullo stato dei lavori nelle Commissioni riunite sanità e agricoltura.

In apertura di seduta il sen. Castaldi (M5S), ha sollevato una questione regolamentare in relazione alla trattazione di un ordine del giorno della sen. Rauti (FdI) nelle Commissioni riunite esteri e difesa; il Vice Presidente La Russa ne riferirà al Presidente del Senato.

senato.it – Video delle Sedute di AssembleaRead More

“L’utilizzo, la riproduzione, l’estrazione di copia, ovvero la distribuzione delle informazioni testuali e degli elementi multimediali disponibili sul sito del Senato è autorizzata esclusivamente nei limiti in cui la stessa avvenga nel rispetto dell’interesse pubblico all’informazione, della licenza di tipo Creative Commons CC-BY indicata, garantendo l’integrità degli elementi riprodotti e mediante indicazione della fonte.”

È fatto divieto di utilizzare, riprodurre o distribuire le suddette informazioni testuali e gli anzidetti elementi multimediali in contesti che possano pregiudicare l’immagine, il decoro e il prestigio dell’Istituzione parlamentare, ovvero ledere il diritto all’immagine, all’onore, al decoro e alla reputazione delle persone ivi fotografate, riprese o citate.

L’utilizzo, la riproduzione, l’estrazione di copia, ovvero la distribuzione di alcuni dati può essere soggetta, ove ricorrano i presupposti previsti dalla legge, a condizioni diverse, quali il consenso delle persone fotografate, riprese o citate.


I commenti qui sono chiusi.