Privacy PolicyCookie Policy Interrogazioni a risposta immediata – question time – classicistranieri.org – L'informazione parlamentare

Interrogazioni a risposta immediata – question time

Nella seduta di mercoledì 13 aprile ha avuto luogo lo svolgimento di interrogazioni a risposta immediata sui seguenti argomenti:
Iniziative per la chiusura del centro di accoglienza ubicato nel comune di Sinnai in Sardegna e per il trasferimento dei profughi ucraini in altra struttura (Cappellacci – FI); Elementi in ordine all’accoglienza dei profughi ucraini sul territorio nazionale e iniziative per la tutela dei minori non accompagnati (Ceccanti – PD); Iniziative per limitare gli sbarchi di migranti sulle coste italiane, alla luce delle criticità determinate da tale fenomeno sul piano economico, sanitario e della sicurezza (Iezzi – LEGA); Iniziative per contrastare il fenomeno dell’immigrazione clandestina, anche in relazione all’aumento del carico di lavoro delle strutture di accoglienza impegnate nell’assistenza ai profughi ucraini (Lollobrigida – FDI), Orientamenti circa l’attivazione di un tavolo di confronto ministeriale volto a garantire la continuità produttiva e occupazionale dello stabilimento del gruppo Pfizer a Catania (De Lorenzo – LEU); Iniziative volte a salvaguardare il tessuto produttivo del Paese in relazione all’aumento dei prezzi delle materie prime e dell’energia (Vallascas – Misto-A); Iniziative di competenza per rivedere la recente disciplina in materia di incentivi all’acquisto di veicoli non inquinanti (Chiazzese – M5S); Iniziative, anche in sede europea, per sostenere le imprese in relazione alle difficoltà connesse al reperimento delle materie prime (D’Alessandro – IV); Iniziative volte a disciplinare l’utilizzo dei sistemi di intelligenza artificiale nell’ambito dell’attività di impresa (D’Ettore – CI).
Per il Governo sono intervenuti la Ministra dell’Interno, Luciana Lamorgese, e il Ministro dello Sviluppo economico, Giancarlo Giorgetti.

Read MorePrima pagina home page

L’utilizzo, la riproduzione, l’estrazione di copia, ovvero la distribuzione delle informazioni testuali e degli elementi multimediali disponibili sul sito della Camera dei deputati è autorizzata esclusivamente nei limiti in cui la stessa avvenga nel rispetto dell’interesse pubblico all’informazione, per finalità non commerciali, garantendo l’integrità degli elementi riprodotti e mediante indicazione della fonte.


I commenti qui sono chiusi.