Privacy PolicyCookie Policy Presidente Casellati riceve la Presidente della Repubblica Slovacca – classicistranieri.org – L'informazione parlamentare

Presidente Casellati riceve la Presidente della Repubblica Slovacca

Giovedì 21 4 2022

Il Presidente del Senato, Maria Elisabetta Alberti Casellati, ha ricevuto in visita ufficiale a Roma la Presidente della Repubblica slovacca Zuzana Čaputová, più giovane presidente e prima donna nella carica del suo paese.
Al centro del colloquio le eccellenti relazioni bilaterali; gli sviluppi del conflitto in Ucraina; la condanna per la violazione dei diritti umani e per le violenze sulla popolazione civile; l’emergenza umanitaria in atto.
Il Presidente del Senato ha ringraziato la Presidente per l’impegno profuso dalla Slovacchia nell’accoglienza e nel supporto ai rifugiati. “Nei vostri centri di accoglienza c’è anche un po’ di Italia” ha aggiunto il Presidente Casellati, ricordando il campo profughi costruito a Michalovce dalla Protezione civile italiana e dalla Regione Friuli Venezia Giulia e consegnato alle autorità slovacche, “esempio concreto di collaborazione e solidarietà condivise”.

Read Moresenato.it – Comunicati stampa del Senato

“L’utilizzo, la riproduzione, l’estrazione di copia, ovvero la distribuzione delle informazioni testuali e degli elementi multimediali disponibili sul sito del Senato è autorizzata esclusivamente nei limiti in cui la stessa avvenga nel rispetto dell’interesse pubblico all’informazione, della licenza di tipo Creative Commons CC-BY indicata, garantendo l’integrità degli elementi riprodotti e mediante indicazione della fonte.”

È fatto divieto di utilizzare, riprodurre o distribuire le suddette informazioni testuali e gli anzidetti elementi multimediali in contesti che possano pregiudicare l’immagine, il decoro e il prestigio dell’Istituzione parlamentare, ovvero ledere il diritto all’immagine, all’onore, al decoro e alla reputazione delle persone ivi fotografate, riprese o citate.

L’utilizzo, la riproduzione, l’estrazione di copia, ovvero la distribuzione di alcuni dati può essere soggetta, ove ricorrano i presupposti previsti dalla legge, a condizioni diverse, quali il consenso delle persone fotografate, riprese o citate.


I commenti qui sono chiusi.