Privacy PolicyCookie Policy Oggi question time con i ministri D’Incà, Orlando, Bonetti e Patuanelli – classicistranieri.org – L'informazione parlamentare

Oggi question time con i ministri D’Incà, Orlando, Bonetti e Patuanelli

Si svolge oggi, mercoledì 25 maggio alle 15, il question time trasmesso dalla Rai in diretta televisiva dall’Aula di Montecitorio, a cura di Rai Parlamento.

Il ministro per i Rapporti con il Parlamento, Federico D’Incà, risponde a una interrogazione – rivolta al ministro degli Affari esteri – sull’invio di ulteriori armamenti all’Ucraina (Lollobrigida – FdI); a una interrogazione – rivolta al ministro dell’Interno – sulla sospensione dei procedimenti di revoca di contributi statali assegnati ai comuni per la realizzazione di opere pubbliche, nonché in ordine alla semplificazione del relativo sistema di monitoraggio (Molinari – Lega).

Il ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali, Andrea Orlando, risponde a interrogazioni sui tempi per la conclusione della valutazione delle istanze relative al Fondo nuove competenze (Carelli – CI); sulle iniziative urgenti per il contrasto del fenomeno degli infortuni sul lavoro, anche nell’ottica della definizione di un’organica disciplina in materia (De Lorenzo – LeU); sulle iniziative per il collocamento nel mondo del lavoro delle persone con disabilità, con particolare riferimento all’operatività del Fondo per il diritto al lavoro dei disabili (D’Arrando – M5S).

La ministra per le Pari Opportunità e la Famiglia, Elena Bonetti, risponde a interrogazioni sugli interventi integrativi e correttivi della disciplina in materia di assegno unico e universale per i figli a carico (Lepri – PD); sui tempi per l’adozione dei decreti attuativi della legge n. 32 del 2022 in materia di sostegno e valorizzazione della famiglia e iniziative volte a risolvere le criticità conseguenti all’applicazione della normativa sull’assegno unico e universale per i figli a carico (Marrocco – FI); sui dati relativi al cosiddetto reddito di libertà per le donne vittime di violenza e misure per il rafforzamento di tale strumento di sostegno (Annibali – IV).

Il ministro delle Politiche agricole alimentari e forestali, Stefano Patuanelli, risponde a una interrogazione sulle misure a favore del comparto agricolo e del settore della pesca in relazione all’aumento dei costi delle materie prime e alle conseguenze del conflitto tra Russia e Ucraina (Tasso – Misto-Maie-Psi-Facciamoeco).

Read MoreComunicati stampa

L’utilizzo, la riproduzione, l’estrazione di copia, ovvero la distribuzione delle informazioni testuali e degli elementi multimediali disponibili sul sito della Camera dei deputati è autorizzata esclusivamente nei limiti in cui la stessa avvenga nel rispetto dell’interesse pubblico all’informazione, per finalità non commerciali, garantendo l’integrità degli elementi riprodotti e mediante indicazione della fonte.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.