Privacy PolicyCookie Policy AULA, Seduta 701 – Approvata delega al Governo per riordino Istituti ricovero e cura a carattere scientificoUltimi eventi WebTv – classicistranieri.org – L'informazione parlamentare

AULA, Seduta 701 – Approvata delega al Governo per riordino Istituti ricovero e cura a carattere scientificoUltimi eventi WebTv

Nella seduta odierna la Camera ha approvato il disegno di legge: Delega al Governo per il riordino della disciplina degli Istituti di ricovero e cura a carattere scientifico, di cui al decreto legislativo 16 ottobre 2003, n. 288. (C. 3475-A?)

Nella parte antimeridiana della seduta la Camera ha approvato la proposta della Giunta per le autorizzazioni sulla richiesta di deliberazione in materia di insindacabilità, ai sensi dell’articolo 68, primo comma, della Costituzione, nell’ambito di un procedimento civile nei confronti del deputato Ruggieri (Doc. IV-ter, n. 22-A); e successivamente ha approvato la proposta della Giunta per le autorizzazioni sulla applicabilità dell’articolo 68, primo comma, della Costituzione, nell’ambito di un procedimento penale nei confronti del deputato Donzelli (Doc. IV-quater, n. 2).

Successivamente la Camera ha approvato il disegno di legge: Ratifica ed esecuzione del Trattato tra la Repubblica italiana e la Repubblica francese per una cooperazione bilaterale rafforzata, fatto a Roma il 26 novembre 2021 (A.C. 3423-A?). Il provvedimento passa ora all’altro ramo del Parlamento.

Alle ore 15 ha avuto luogo lo svolgimento di interrogazioni a risposta immediata sui seguenti argomenti:
Posizione del Ministro degli affari esteri e della cooperazione internazionale rispetto all’invio di ulteriori armamenti all’Ucraina (Lollobrigida – FDI); Intendimenti in ordine alla sospensione dei procedimenti di revoca di contributi statali assegnati ai comuni per la realizzazione di opere pubbliche, nonché in ordine alla semplificazione del relativo sistema di monitoraggio (Molinari – LEGA); Tempi per la conclusione della valutazione delle istanze relative al Fondo nuove competenze (Carelli – CI); Iniziative urgenti per il contrasto del fenomeno degli infortuni sul lavoro, anche nell’ottica della definizione di un’organica disciplina in materia (De Lorenzo – LEU); Iniziative per il collocamento nel mondo del lavoro delle persone con disabilità, con particolare riferimento all’operatività del Fondo per il diritto al lavoro dei disabili (D’Arrando – M5S); Intendimenti del Governo in merito a interventi integrativi e correttivi della disciplina in materia di assegno unico e universale per i figli a carico (Lepri – PD); Tempi per l’adozione dei decreti attuativi della legge n. 32 del 2022 in materia di sostegno e valorizzazione della famiglia e iniziative volte a risolvere le criticità conseguenti all’applicazione della normativa sull’assegno unico e universale per i figli a carico (Marrocco – FI); Dati relativi al cosiddetto reddito di libertà per le donne vittime di violenza e misure per il rafforzamento di tale strumento di sostegno (Annibali – IV); Misure a favore del comparto agricolo e del settore della pesca in relazione all’aumento dei costi delle materie prime e alle conseguenze del conflitto tra Russia e Ucraina (Tasso – MISTO–MAIE-PSI-FE).

Per il Governo sono intervenuti: il Ministro per i Rapporti con il Parlamento, Federico D’Incà; il Ministro del Lavoro e delle politiche sociali, Andrea Orlando e la Ministra per le Pari opportunità e la famiglia, Elena Bonetti e il Ministro delle Politiche agricole, alimentari e forestali, Stefano Patuanelli.

Read MoreUltimi eventi WebTv


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.