Privacy PolicyCookie Policy AULA, Seduta 712 – Comunicazioni del presidente Draghi sul Consiglio europeo di giugno, approvata la risoluzione di maggioranza – Via libera alla delega fiscaleUltimi eventi WebTv – classicistranieri.org – L'informazione parlamentare

AULA, Seduta 712 – Comunicazioni del presidente Draghi sul Consiglio europeo di giugno, approvata la risoluzione di maggioranza – Via libera alla delega fiscaleUltimi eventi WebTv

La Camera ha approvato il disegno di legge: Delega al Governo per la riforma fiscale (C. 3343-A?). Il provvedimento passa ora all’esame dell’altro ramo del Parlamento.

A seguire l’esame del disegno di legge di conversione del decreto 4 maggio 2022, n. 41, recante disposizioni urgenti per lo svolgimento contestuale delle elezioni amministrative e dei referendum previsti dall’articolo 75 della Costituzione da tenersi nell’anno 2022, nonché per l’applicazione di modalità operative, precauzionali e di sicurezza ai fini della raccolta del voto (C. 3591-A?).

Alle ore 15 ha avuto luogo lo svolgimento di interrogazioni a risposta immediata sui seguenti argomenti: Misure a favore degli operatori sanitari reclutati durante l’emergenza da COVID-19 presso gli istituti penitenziari (Molinari – LEGA); Iniziative per contrastare il fenomeno del sovraffollamento delle carceri, anche tramite la modifica del regolamento di esecuzione dell’ordinamento penitenziario e interventi di carattere strutturale relativi all’istituto della liberazione anticipata (Annibali – IV); Iniziative volte ad assoggettare i carburanti al regime di prezzo amministrato (Fornaro – LEU); Iniziative per il rilancio e la riqualificazione dello stabilimento siderurgico, del territorio e dell’area portuale di Piombino (Andrea Romano – PD); Iniziative di competenza per la riqualificazione ambientale e il rilancio produttivo dello stabilimento ex Ilva di Taranto (Suriano – MISTO – NCI-USEI-R-AC); Tempi di adozione del provvedimento attuativo relativo al Fondo per il sostegno dei lavoratori con contratto a part time ciclico verticale (Tripiedi – M5S); Iniziative di competenza volte a tutelare il potere d’acquisto delle pensioni (D’Ettore – CI); Intendimenti del Governo in ordine alla riduzione delle risorse destinate al reddito di cittadinanza e iniziative per evitare effetti disincentivanti rispetto alla domanda di forza lavoro proveniente da vari settori produttivi (Zangrillo – FI); Chiarimenti in merito a prospettati interventi correttivi del reddito di cittadinanza (Lollobrigida – FDI).

Per il Governo sono intervenuti: la Ministra della Giustizia, Marta Cartabia; il Ministro dello Sviluppo economico, Giancarlo Giorgetti; il Ministro del Lavoro e delle politiche sociali, Andrea Orlando.

In apertura di seduta, il Presidente del Consiglio dei Ministri Mario Draghi ha reso all’Assemblea comunicazioni in vista della riunione del Consiglio europeo del 23 e del 24 giugno 2022. Si è svolto il relativo dibattito al termine del quale la Camera ha approvato la risoluzione Berti, De Luca, Marrocco, Pettarin, Fornaro, Giglio Vigna, Colaninno, Ermellino, Emanuela Rossini, Magi e Lupi n. 6-00224 e la risoluzione Lollobrigida ed altri n. 6-00227. Contestualmente ha respinto, con distinte votazioni, i dispositivi delle risoluzioni Suriano ed altri n. 6-00222, Fratoianni n. 6-00223, Romaniello ed altri n. 6-00225 e Corda ed altri n. 6-00226.

Read MoreUltimi eventi WebTv


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.